Rifugio Barchi

Il Rifugio Barchi Ŕ situato nell'omonima localitÓ nei pressi delle piste da sci che scendono dal Monte Motta.

Salendo da Sondrio con la provinciale 15 della Valmalenco, superiamo Chiesa e arriviamo fino a San Giuseppe dove imbocchiamo, sulla destra, la stradina ben segnalata per i Rifugi Pal¨, Motta, Longoni ed Entova.
Fino al 2006 la strada asfaltata terminava nell'ampio parcheggio accanto al ristorante Sasso Nero (m. 1527) e bisognava proseguire a piedi su sterrata. Ora la strada Ŕ interamente asfaltata sino al Rifugio Barchi.
Salendo incontriamo due bivi e in entrambi i casi andiamo a destra. Passiamo sotto la seggiovia, superiamo alcune baite e una fontana e arriviamo al rifugio.

E' comunque possibile salire ancora a piedi, magari evitando la strada asfaltata e utilizzando l'Itinerario Botanico oppure risalendo le piste da sci.
Ecco in dettaglio il percorso da noi effettuato.

Lasciata l'auto nel parcheggio del Sasso Nero ci incamminiamo lungo un sentiero alla sinistra del torrente Braciasco.
Raggiungiamo poi la strada asfaltata e la superiamo con un ponte. Subito dopo, a sinistra, inizia l'Itinerario Botanico.
Prendiamo questo sentiero in leggera salita e ben presto troviamo i primi cartelli gialli che indicano un bosco misto di larici, ontani verdi e betulle.
Pi¨ avanti ne troviamo altri che segnalano una boscaglia di ontano verde, salicone e rododendri.
In salita raggiungiamo la strada asfaltata e la attraversiamo (m. 1575). Il sentiero continua sull'altro lato e poi si divide. Andiamo a sinistra e ritroviamo nuovamente la strada (m. 1600). Anche in questo caso la attraversiamo e percorriamo ancora un tratto di sentiero.
Raggiunto nuovamente l'asfalto, anzichÚ attraversarlo lo seguiamo per alcuni metri e poi saliamo a sinistra seguendo una seggiovia (m. 1630).
Incrociamo ancora la strada (m. 1645) e continuiamo diritto.
Arrivati su una pista da sci, lasciamo il sentiero che prosegue diritto e continuiamo a sinistra lungo la pista.
Superiamo alcune baite e saliamo ripidamente con una sterrata con la quale raggiungiamo altre abitazioni.
Qui troviamo un'altra stradina sterrata e, lasciata la pista che sale davanti a noi, pieghiamo a sinistra.
Poco dopo raggiungiamo la strada asfaltata nei pressi di una fontana.
Andiamo a destra e arriviamo al Rifugio Barchi.

Tempo impiegato: ore 0.30 - Dislivello: m. 202
Data escursione: agosto 2007

ESCURSIONI PARTENDO DAL RIFUGIO:
  • al Rifugio Pal¨ (m. 1947) in ore 0.40
  • al Rifugio Motta (m. 2236) in ore 1.20










Dati del Rifugio Barchi

Altezza:
m. 1710
Gruppo:
Valtellina
Ubicazione:
Barchi
Comune:
Chiesa - SO
Carta Kompass:
93 B5
Coordinate Geo:
46░18'02.00"N
9░51'09.00"E
Gestore:
Lidia del Zoppo
Telefono gestore:
340 0614923
320 5554466
Telefono rifugio:
0342 452080
Posti letto:
-
Apertura:
1/12-30/4 e
15/6-15/10
Pagina aggiornata
il: 18/08/2007
Il Rifugio Barchi Il Rifugio Barchi Alcune baite nei pressi del rifugio

clicca qui per stampare questa pagina (solo testo)

Rifugio Bar Bianco torna su Bivacco Baroncelli

 Valid HTML 4.01! Copyright  Valid CSS!

Pagina vista da 13917 visitatori