Rifugio Tre Scarperi

Il Rifugio Tre Scarperi/Dreischusterhütte è situato nella parte finale della Val Campo di Dentro/Innerfeldtal (Val Pusteria) attorniato dalle Dolomiti di Sesto.

La storia del rifugio inizia tra il 1911 ed il 1913 quando venne costruita la prima baita, poi distrutta da un incendio nel 1923.
Un anno dopo venne edificato il primo vero rifugio in muratura a due piani.
In seguito cambiò proprietario diverse volte, fu trasformato in una pensione e dopo la seconda guerra mondiale fu abbandonato.
Nel 1975, la Sezione "Drei Zinnen" dell’Alpenverein fece abbattere il vecchio edificio, ormai in pessime condizioni, e ne costruì uno nuovo, un po' più in alto.

Venendo dalla A 22 del Brennero percorriamo la SS 49 della Pusteria fino al Km. 62.3 dove giriamo a destra e superiamo un passaggio a livello.
Aggiriamo alla destra San Candido/Innichen e proseguiamo con la SS 52 in direzione Sesto.
Prendiamo poi alla destra Via Campo di Dentro e poco dopo lasciamo la macchina in un grande parcheggio sempre aperto (m. 1275). Infatti, da fine giugno a fine settembre, dalle 8.45 alle 18.15, la strada che entra nella Val Campo di Dentro è chiusa al traffico. Le tariffe del parcheggio sono: 1 h / € 2, giornaliero € 10.

In fondo al parcheggio, dove c'è la sbarra che chiude la strada, prendiamo la navetta (un autobus della linea 449) che in sette minuti percorre i quattro chilometri che ci separano dal capolinea di Antoniusstein dove gira e torna indietro (m. 1510).
Partenza navetta dal parcheggio alle ore: 8.40 9.10 9.40 10.00 10.20 10.40 11.00 11.20 11.50 12.20 13.50 14.10 14.40 15.10 15.30 15.50 16.10 16.30 16.50 17.10 17.40.
Partenza navetta da Antoniusstein alle ore: 8.50 9.20 9.50 10.10 10.30 10.50 11.10 11.30 12.00 12.30 14.00 14.30 15.00 15.20 15.40 16.00 16.20 16.40 17.00 17.30 18.00.

Ad Antoniusstein i segnavia indicano: Dolomiten Höhenweg (Alta Via delle Dolomiti) n. 4,
- diritto (segnavia 105): Drei-Schuster-Hütte / Rif. Tre Scarperi: 30', Drei-Zinnen Hütte / Rif. Tre Cime 3h10';
- diritto (segnavia 12A): Aussergsell / Casella di Fuori 1h30';
- diritto (segnavia 7A): Haunoldhütte / Rif. Baranci 2h10;
- dietro (segnavia 105): Innichen / San Candido 1h40'.
Ci incamminiamo in leggera salita, tra i pini, seguendo la strada asfaltata.
Alla destra vediamo un tavolo e una panca. Poco dopo troviamo anche una panchina.

Alla destra troviamo una bacheca con tettuccio alla quale è affisso un cartellone bilingue che parla del Parco naturale Tre Cime (m. 1520).

Superiamo una semicurva verso sinistra, in leggera discesa, tra pietre portate a valle da una frana o dalle acque irruente dei torrenti. Alcuni segnavia indicano
- dietro (segnavia 105): Innichen / San Candido 1h30';
- a destra (segnavia 105): Drei-Schuster-Hütte / Rif. Tre Scarperi: 30', Drei-Zinnen Hütte / Rif. Tre Cime 3h10';
- a destra (segnavia 7A): Haunoldhütte / Rif. Baranci 2h10;
- diritto (segnavia 12A): Aussergsell / Casella di Fuori 1h30'.
Possiamo anche continuare diritto seguendo la strada asfaltata (cosa che abbiamo fatto al ritorno) ma scegliamo di andare a destra come indicato dai segnavia (m. 1530).
Camminiamo quasi in piano tra radi alberi e pietre dipinte di bianco.
Poco dopo giriamo a sinistra e proseguiamo con un sentiero coperto da pietrisco.
Percorriamo un breve giù e su.

Con poca pendenza arriviamo ad un bivio dove i segnavia indicano a destra il sentiero 7A e diritto il sentiero 105. Continuiamo diritto attorniati da arbusti (m. 1545).
Alla destra vediamo una frana. Percorriamo una curva verso destra aggirando una roccia (m. 1555).
Continuiamo tra mughi e alberelli e superiamo una semicurva verso sinistra (m. 1565).

Poco dopo riprendiamo a salire e percorriamo un tornante destrorso seguito da un ampio tornante sinistrorso (m. 1570).
Dopo due semicurve verso destra saliamo in modo abbastanza ripido su di un largo sentiero sassoso.
Alla sinistra vediamo una sterrata in costruzione e, più in là tra gli alberi, la strada asfaltata (m. 1595).
In salita ci immettiamo sull'altra sterrata.
Poco dopo proseguiamo in leggera discesa su sentiero.
Tra i sassi alla destra c'è una panchina.

Alla sinistra ritroviamo la strada principale, che fino a pochi metri prima era ancora asfaltata ed ora è sterrata. Possiamo seguirla oppure continuare su di un largo sentiero pietroso. Qui i segnavia non ci aiutano perché l'unica indicazione che troviamo è
- dietro (segnavia 105): Innerfeldtal (P) / Val Campo di Dentro (P), Innichen / San Candido.
Decidiamo di seguire la più comoda sterrata di fondovalle che procede con poca pendenza (m. 1600).
Poco dopo dalla destra si immette un sentiero.

Superiamo due semicurve sinistra-destra e arriviamo al termine del bosco. Continuiamo attorniati da pietraie; quella alla destra sembra il letto di un torrente in secca.
Percorriamo un tratto in salita con una parete di pietre alla sinistra.
Continuiamo in leggera discesa e lasciamo a sinistra uno slargo (m. 1620).
Proseguiamo in leggera salita.

Quasi in piano percorriamo una curva verso sinistra. Alcuni segnavia indicano: Dolomiten Höhenweg (Alta Via delle Dolomiti) n. 4;
- davanti (segnavia 105): Drei-Schuster-Hütte / Rif. Tre Scarperi, Drei-Zinnen Hütte / Rif. Tre Cime, Rif. Locatelli / Innerkofler;
- a destra (segnavia 105): Innerfeldtal (P) / Val Campo di Dentro (P), Innichen / San Candido.
Continuiamo diritto. Su di un palo di legno ci sono una telecamera e il cartello: "Sistema di monitoraggio dei passaggi" (m. 1625).
Davanti, alla testata della valle, vediamo il Monte Mattina.
Percorriamo una semicurva verso destra e proseguiamo con alberi alla sinistra e una staccionata di legno che cinge un grande prato alla destra.
Superiamo una semicurva verso sinistra.

Alla sinistra troviamo una cappella di legno.
Poco più in alto c'è il Rifugio Tre Scarperi e con una breve salita lo raggiungiamo (m. 1636).

Tempo impiegato: ore 0.30 / Dislivello: m. 136-10 / Lunghezza Km. 2
Data escursione: settembre 2023

ESCURSIONI/ASCENSIONI PARTENDO DAL RIFUGIO:
  • Drei-Zinnen-Hütte / Rif. Locatelli-Innerkofler 2h40' (segn. 105)
  • Birkenscharte / Forc. dei Baranci 2h40' (segn. 8)
  • Schmelze 4h50' (segn. 8)
  • Klettergarten / Palestra di roccia
  • Innichen / San Candido 1h50' (segn. 105)
  • Haunold/ Rocca dei Baranci (m. 2966) diff. I grado
  • Birkenkofel / Croda dei Baranci (m. 2922) diff. I grado
  • Schwalbenkof /Croda dei Rondoi Sud (m. 2800) diff. I grado




Dati del Rifugio Tre Scarperi

Altezza:
m. 1636
Gruppo:
Trentino
Alto Adige
Ubicazione:
Val Campo di Dentro
Comune:
San Candido - BZ
Coordinate Geo:
46°40'28.30"N
12°17'50.10"E
Gestore:
Famiglia
Alfred Innerkofler
Telefono gestore:
0474 976269
Telefono rifugio:
0474 966610
Posti letto:
56
(14 camere doppie
e 28 posti singoli)
solo in estate
Apertura:
estate e inverno
Pagina inserita
il: 22/11/2023
Il Rifugio Tre Scarperi I segnavia a Antoniusstein Lungo la strada Lungo il sentiero Quasi arrivati La chiesetta poco sotto al rifugio Il M. Mattina in fondo alla valle Panorama poco oltre il rifugio Veduta laterale del rifugio

clicca qui per stampare questa pagina (solo testo)

Rifugio Capanna Presena torna su Rifugio Croda da Lago - Palmieri

 Valid HTML 4.01! Copyright  Valid CSS!

Pagina vista da 459 visitatori