Rifugio San Grato

Il Rifugio San Grato è situato sulle pendici sudoccidentali del Monte Muggio, nei pressi dell'Oratorio di San Grato dal quale si può ammirare il sottostante Lago di Como.
E' raggiungibile sia dalla Valsassina che da Bellano.

Nel primo caso percorriamo la SP 62 fino a Taceno dove imbocchiamo la SP 67 per Margno e Casargo. A Codesino (frazione di Casargo) prendiamo a sinistra la SP 66 di Vendrogno. Superiamo Indovero, Narro e Mornico.
Ora la provinciale inizia a scendere verso Bellano. La seguiamo ancora per un paio di chilometri fino ad un tornante sinistrorso all'esterno del quale un evidente cartellone giallo segnala il rifugio.

Da Bellano invece, verso la fine del paese in direzione nord, lasciamo la SP 72 che costeggia il lago per imboccare la SP 66. La strada, non molto larga, sale dapprima verso alcune frazioni e poi risale il monte tra i boschi, con infiniti tornanti.
Dopo undici chilometri, superata Mosnico e ignorata la deviazione per Noceno, arriviamo al tornante destrorso con il cartellone giallo che indica il rifugio.

Lasciamo la macchina in uno slargo all'esterno del tornante dove c'è posto per diverse vetture (m. 910). Su di un cartello leggiamo: "Vendrogno - San Grato. Di origine quattrocentesca, l'oratorio venne ristrutturato nel corso del Seicento su progetto dell'architetto locale Giorgio Vitali. Dell'antico assetto sopravvivono un affresco con la "Trinità, la Vergine e due santi", e una statua lignea di S. Grato, di origine medioevale. La tela seicentesca con "La Vergine, S. Grato e S. Antonio" era originariamente la pala dell'altar maggiore".

Alla sinistra di un casello dell'acquedotto, sul quale vediamo il segnavia 7 dipinto in giallo, una scalinata sale nel bosco inizialmente a zig-zag e poi in modo rettilineo.
Superati i settanta gradini in cemento (m. 935), proseguiamo su sterrato dapprima in leggera salita e poi quasi in piano.
Pochi passi prima di arrivare al rifugio lasciamo a sinistra due sentieri, il primo con minore pendenza e l'altro più diretto, che in poco tempo conducono all'oratorio di San Grato.

Tempo impiegato: ore 0.05 - Dislivello: m. 32
Data escursione: aprile 2019

ESCURSIONI PARTENDO DAL RIFUGIO:
  • all'Oratorio di San Grato in ore 0.01
  • a Busè in ore 0.10
  • a Camaggiore in ore 0.40
  • all'Alpe Giumello in ore 2.30








Dati del Rifugio San Grato

Altezza:
m. 942
Gruppo:
Valsassina
Ubicazione:
Oratorio S. Grato
Comune:
Vendrogno - LC
Carta Kompass:
105 A3
Coordinate Geo:
46°02'30.35"N
9°19'29.85"E
Gestore:
Francesca Gianola
Telefono gestore:
347 0767849
Telefono rifugio:
00341 880262
Posti letto:
-
Apertura:
luglio-agosto
e weekend
marzo-novembre
Pagina aggiornata
il: 10/04/2019
Il Rifugio San Grato Evidente cartello giallo al parcheggio Oratorio di San Grato La croce accanto alla chiesa Panorama sul Lago di Como La cappella S. Maria degli Angeli

clicca qui per stampare questa pagina (solo testo)

Bivacco San Glisente torna su Rifugio San Jorio

 Valid HTML 4.01! Copyright  Valid CSS!

Pagina vista da 13181 visitatori