Rifugio Sunny Valley

Il Rifugio Sunny Valley è situato nel centro della soleggiata Valle dell’Alpe, sotto le cime del Monte Sobretta, con bella vista delle creste del Pizzo Tresèro (m. 3594), del Corno dei Tre Signori (m. 3360) e, in lontananza, del Cevedale (m. 3769) e del Gran Zebrù (m. 3.859).
Il rifugio, unico esempio in tutte le Alpi, è stato interamente costruito con la roccia del luogo e con il "kelo" un legno di origine lappone che secca in piedi al termine di un ciclo vitale di circa duecento anni.

Itinerario dal Ponte dell'Alpe (SP 29 km. 20)
A Bormio prendiamo la provinciale 29 del Passo del Gavia. Al km. 12 attraversiamo Santa Caterina.
Al km. 20, un centinaio di metri prima di arrivare al tornante sinistrorso dove la provinciale attraversa il Torrente della Valle dell'Alpe, lasciamo la macchina in uno slargo alla sinistra proprio di fronte ad una cabina Enel (m. 2300).

Ci incamminiamo seguendo la strada e, poco prima di arrivare al torrente troviamo alla destra una bacheca con una cartina della zona, ai lati della quale partono due sterrate: quella alla sinistra quasi in piano costeggia il torrente; prendiamo l'altra indicata dai seguenti segnavia; con il percorso 519: Valle di Rezzalo, Passo dell'Alpe a ore 0.50, Fontanaccia a ore 3.30, Frontale a ore 4.45; con il percorso 519/565: Sunny Valley a ore 1.10, Laghetto dell'Alpe a ore 1.40, Monte Sobretta a ore 3.20.
La stradina inizia in salita, attorniati dai prati. Davanti e alla sinistra vediamo diverse cime tra le quali spicca il Pizzo Tresero. Alla sinistra, oltre il torrente, notiamo la presenza di un sentiero che segue in parallelo. Di tanto in tanto troviamo delle canaline di legno per lo scolo dell'acqua di traverso alla sterrata.

Percorriamo un tratto quasi in piano e dopo una curva a destra torniamo a salire (m. 2320).
Lasciamo a sinistra uno spuntone di roccia (m. 2330).
Con un breve tratto in leggera discesa arriviamo ad una curva a destra oltre la quale continuiamo quasi in piano. Alla destra c'è uno slargo.
Dopo un tratto con poca pendenza continuiamo in salita.

Quasi in piano raggiungiamo ad una curva a destra dove un rivolo attraversa la sterrata scorrendo in una della canaline di legno per lo scolo dell'acqua (m. 2355).
In leggera discesa arriviamo ad una curva a sinistra e continuiamo in leggera salita.
Proseguiamo in leggera discesa con serpentine appena accennate e troviamo tre rivoli che attraversano la strada passando nelle canaline di scolo.
Dopo un tratto con poca pendenza proseguiamo quasi in piano seppur con lievi saliscendi. Alla destra c'è un grande masso.

Un ruscelletto scende dalla destra e attraversa la stradina (m. 2375).
Proseguiamo quasi in piano e superiamo un torrente che passa sotto alla sterrata in un tubo. Entrambi vanno poi a gettarsi nel sottostante Torrente dell'Alpe.
Subito percorriamo una curva a destra e torniamo a salire.
Dopo una curva a sinistra continuiamo con poca pendenza e dopo la successiva a destra riprendiamo a salire.

Arriviamo ad un bivio (m. 2405). I segnavia indicano proseguendo diritto con la sterrata: percorso 519, Passo dell'Alpe a ore 0.20, Fontanaccia a ore 3, Fontale a ore 4.20; a destra con il percorso 565: Sunny Valley a ore 0.50, Laghetto del'Alpe a ore 1.10, Monte Sobretta a ore 3; dietro: SP 29 del Gavia a ore 0.20, Malga dell'Alpe a ore 0.25. Andiamo a destra.
Percorriamo un tratto in leggera salita, uno quasi in piano, uno in salita e poi giriamo a sinistra.

Quasi in piano arriviamo ad una curva a destra dove guadiamo un torrente (m. 2420). Riprendiamo a salire.
Dopo un tornante sinistrorso, la stradina si riduce a sentiero (m. 2430).
Superiamo un tornante destrorso. In questa zona vediamo varie tane di marmotte.
Percorriamo un tratto con poca pendenza seguito da uno in salita.

Arriviamo ad un bivio (m. 2455). I segnavia indicano a sinistra con il sentiero 565/560: Grotta Edelweiss a ore 0.10, Laghetto dell'Alpe a ore 1, Monte Sobretta a ore 2.40; diritto con il sentiero 563: Sunny Valley a ore 0.40; dietro con il sentiero 519: Ponte dell'Alpe e SP 29 del Gavia a ore 0.25. Possiamo utilizzare entrambi i sentieri. Noi abbiamo continuato diritto verso il Rifugio Sunny Valley, poi abbiamo raggiunto il Laghetto dell'Alpe ed un altro laghetto, siamo passati accanto al ponte di roccia e alla Grotta Edelweiss e siamo ritornati in questo punto chiudendo l'anello.

Continuiamo diritto e percorriamo due tratti quasi in piano intervallati da uno con poca pendenza. Davanti verso destra in basso, vediamo il parcheggio dove abbiamo lasciato la macchina (m. 2465).
Con un ampio tornante sinistrorso aggiriamo un dosso erboso.
Continuiamo in leggera salita con un sentiero inerbito, tra i prati. Alla sinistra tra gli alberi vediamo alcuni massi sparsi.
Passando tra due ometti, giriamo a sinistra e riprendiamo a salire.
Troviamo un altro ometto e, al termine della salita, giriamo a destra (m. 2495).
Dopo alcuni passi quasi in piano, saliamo in modo abbastanza ripido circondati da prati pieni di fiori gialli di tarassaco. Troviamo anche diverse tane delle marmotte.
Percorriamo un tratto con poca pendenza (m. 2515).

Risaliamo un costolone erboso con il fondovalle alla sinistra e un valloncello dall'altro lato.
Poi giriamo a destra quasi in piano (m. 2525). Davanti vediamo la stazione a valle di una seggiovia.
Dopo una curva a destra saliamo in modo abbastanza ripido.
Percorriamo due tornanti destra-sinistra, vicini tra loro (m. 2550).
Ora siamo all'altezza della stazione dell'impianto di risalita che vediamo alla sinistra (m. 2560).
Alla sinistra scorre il primo ramo di un ruscello; poco dopo ne guadiamo il secondo.

Dopo una curva a sinistra ci immettiamo su di una sterrata (m. 2575). I segnavia indicano a destra con il percorso 563/560: Sunny Valley a ore 0.15, Laghetto dell'Alpe a ore 0.50, Monte Sobretta a ore 2.30; dietro con il percorso 563: Ponte dell'Alpe e SP 29 del Gavia a ore 0.40, Passo dell'Alpe a ore 0.45; a sinistra invece la sterrata si dirige verso la stazione della seggiovia.
Proseguiamo dapprima con poca pendenza e poi in salita. Percorriamo una semicurva a destra.

Lasciamo la sterrata per prendere un sentiero che si stacca alla destra (m. 2600). Qui i segnavia indicano a destra con il percorso 563/560: Sunny Valley a ore 0.10, Laghetto dell'Alpe a ore 0.45, Monte Sobretta a ore 2.30; dietro con il percorso 563: Ponte dell'Alpe e SP 29 del Gavia a ore 0.45, Passo dell'Alpe a ore 0.50.
Dopo un tratto in leggera salita raggiungiamo la prima di una serie di paline con un segnavia che indica il "Sentiero Naturalistico" nella direzione dalla quale proveniamo.
Proseguiamo dapprima quasi in piano e poi in salita con un sentiero inerbito, circondati dai prati.
Passiamo accanto alla seconda palina (m. 2610).
Con una curva a sinistra aggiriamo un piccolo dosso.
Davanti in alto vediamo la stazione di arrivo di un impianto di risalita.

Poco dopo, verso sinistra, cominciamo a vedere il rifugio.
Proseguiamo quasi in piano passando accanto ad un altro segnavia del "Sentiero Naturalistico" (m. 2625).
Ci teniamo alla sinistra del prato e prendiamo un sentiero che sale verso il rifugio. Alla destra, in lontananza, vediamo una sterrata.
Al termine della salita troviamo un altro cartello del "Sentiero Naturalistico". Davanti torniamo a vedere il rifugio.
Dopo un tratto quasi in piano, giriamo a sinistra e riprendiamo a salire.
Raggiungiamo una palina con le seguenti indicazioni: Sunny Valley 2640 m; davanti con il percorso 560: Costa Sobretta, Laghetto dell'Alpe a ore 0.40, Monte Sobretta a ore 2.20; dietro con il percorso 563: Ponte dell'Alpe e SP 29 del Gavia a ore 0.50, Passo dell'Alpe a ore 1.
Ancora pochi passi e raggiungiamo il rifugio.

Tempo impiegato: ore 1.10 - Dislivello: m. 350
Data escursione: luglio 2015
 
In cabinovia

locandina apertura estiva 2015 cabinovia Il rifugio è raggiungibile con una cabinovia a 8 posti
 Scarica la locandina (apertura estiva 2015).

ESCURSIONI PARTENDO DAL RIFUGIO:
  • al Laghetto dell'Alpe (m. 2740) in ore 0.40
  • alla Cresta Sobretta (m. 2860)
  • all'ex Rifugio Costa Sobretta
  • alla Grotta Edelweiss (m. 2500)








Dati del Rifugio Sunny Valley

Altezza:
m. 2650
Gruppo:
Alta Valtellina
Ubicazione:
Valle dell’Alpe
Comune:
Valfurva - SO
Carta Kompass:
72 C3
Coordinate Geo:
46°23'13.50"N
10°28'48.50"E
Gestore:
Sunny Valley s.r.l.
Telefoni rifugio:
0342 935422
339 8671787
Posti letto:
8 camere doppie
e 4 suite
Apertura:
12 e 19/7/2015;
dal 25/7 al 30/8
Pagina inserita
il: 10/07/2015
Il Rifugio Sunny Valley Segnaletica allˈinizio del percorso Un guado Il Pizzo Tresero La stazione della cabinovia nei pressi del rifugio Uno dei due laghetti accanto al rifugio Dal rifugio verso la Costa Sobretta Zoom dalla Costa Sobretta sulla zona del rifugio Il Laghetto dellˈAlpe Un altro laghetto poco più avanti Ponte di roccia sul torrente Stelle alpine La Grotta Edelweiss

clicca qui per stampare questa pagina (solo testo)

Bivacco Sufrina torna su Bivacco Suretta

 Valid HTML 4.01! Copyright  Valid CSS!

Pagina vista da 2368 visitatori